Sbiancamento naturale dei denti

Conoscere delle tecniche fai da te per sbiancare i denti in maniera naturalepotrebbe essere una soluzione per risolvere il problema dello sbiancamento dei denti. In effetti quando ci troviamo ad avere i denti appena più scuri del solito vogliamo subito riparare e spesso non vogliamo andare dal dentista per un’igiene che magari non risolve il problema. La premessa è fare prevenzione, come detto nella sezione precedente prevenire che i denti diventino scuri è la cosa più importante.

Ma come si possono sbiancare i denti naturalmente?
Si possono provare numerosi rimedi ma non sono tutti efficaci come un laser oppure come un trattamento del dentista, esistono però alcuni accorgimenti per ottenere risultati buoni anche con rimedi naturali che possiamo benissimo fare a casa nostra:

  • Alcuni studi americani propongono cose innovative per esempio: polpa di fragola e lievito da cucina, spalmatelo tra i denti e dopo pochi minuti risciacquare. Una volta la settimana.
  • Bicarbonato di calcio, un’intera sezione è dedicata a questo metodo naturale, per approfondire si veda bicarbonato per sbiancamento denti
  • Acqua ossigenata a 12 volumi con la quale si imbeve un batuffolo di cotone oppure cotton fiocc e poi lo si passa tra i denti
  • In erboristeria vendono la radice di baobab, strofinarla sui denti prima di ogni pulita con lo spazzolino

Per ottenere gli effetti sperati bisogna aspettare qualche tempo quindi non abbiate fretta e siate costanti. Attenzione però ai prodotti abrasivi, ovvero che strofinano troppo il dente, se usati per lungo tempo potrebbero causare la perdita di smalto.

Con lo sbiancamento naturale dei denti in versione fai da te non abbiamo una visione chiara del perché i denti siano diventati gialli, una completa revisione dal dentista è la cosa più consigliata per prevenire problemi più complicati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *